Visualizza articoli per tag: domus

Grazie ad un'apertura speciale, sarà possibile scoprire insieme la splendida e poco nota area sotterranea della Chiesa di Santa Susanna. Antichissimo complesso archeologico venuto alla luce a più riprese a partire da scavi ottocenteschi, l'area è tutt'ora oggetto di moderne indagini archeologiche, volte ad indagarne la storia e lo sviluppo nel tempo. Un’area molto ampia, rimasta a lungo completamente sconosciuta, che ha riservato a più riprese numerose sorprese ed interessanti curiosità a storici e studiosi.
Nell'ambito della visita, ripercorreremo insieme lo sviluppo di questa zona di Roma, dove fu edificata una Chiesa paleocristiana sulle case di Caio e Gabino, zio e padre della martire Susanna.  Avremo modo di scoprire i resti di una diramazione dell’Acquedotto Marcio, ripercorrendo i ritrovamenti di un antico pozzo romano, attraversando preziose pavimentazioni musive e ammirando un’area funeraria e splendidi frammenti decorativi di intonaci dipinti.
Un percorso ricco ed affascinante, capace di emozionare e di farci apprezzare un altro prezioso angolo sconosciuto della nostra Città.